Orvieto e dintorni

Orvieto

Città di origine etrusca, quindi presidio romano e quindi potente comune medievale a stretto legame con lo stato Pontificio, Orvieto è una città dalle mille sfumature e vanta caratteristiche uniche nel suo genere. Tra le sue particolarità la posizione arroccata su un di un grande masso tufaceo e la presenza di segni di un passato storico glorioso e lontano di cui è emblema lo splendido Duomo, un mirabile esempio di architettura gotico-romanica con la facciata realizzata dal Maitani che è una delle più belle in Italia e nel mondo.

Oltre al Duomo, vi sono numerosi monumenti da vedere: il Palazzo del Capitano del Popolo, la Torre del Moro, il Pozzo di San Patrizio, quello della Cava, la fortezza Albornoz e le numerose chiese e palazzi nobiliari disseminati in ogni angolo e piazza.

Tra le chiese di maggior interesse: Sant’Andrea (con i bellissimi sotterranei), San Francesco, San Domenico e San Giovenale (quest’ultima la chiesa più antica della città).

La storia di Orvieto e l’importante presenza etrusca sono testimoniate dalla presenza di numerosi musei dove sono esposti ritrovamenti di oggetti appartenenti a questa antica civiltà ed ancora più significative sono le necropoli etrusche del Crocifisso del Tufo e di Cannicella nonchè le aree archeologiche di scavo più recenti (in particolare la zona di Campo della Fiera, dove si ipotizza vi fosse situato il Fanum Voltumnae, l’antico santurario etrusco).

Corteo storico – Historic parade

Orvieto è anche città di grandi eventi: oltre alle festività religiose che si celebrano ogni anno come la “Palombella” ed il “Corpus Domini” (festività religiosa per il cui 750° anniversario dall’istituzione Orvieto, insieme a Bolsena, saranno centro del prossimo biennio giubilare 2013-2014), vi sono importanti rassegne ed eventi come Umbria Jazz winter (fine anno), Orvieto folk-festival (estate) ed Orvieto con Gusto (settembre-ottobre).

Per maggiori informazioni su Orvieto, monumenti e cosa vedere visitate il sito: www.orvietoviva.com

Dintorni di Orvieto

A poca distanza da Orvieto si trovano città e località di grande interesse turistico.

Bolsena a 20 km, città di origine etrusca probabilmente coeva di Orvieto e apprezzata località turistica grazie alla presenza del suo grande lago vulcanico balneabile tra i più puliti d’Europa.

Civita di Bagnoregio a 25 km, borgo medievale della Tuscia, ormai quasi disabitato. Le sue antiche stradine, i vecchi palazzi e lo splendido scenario naturale in cui è situata ne fanno un vero e proprio museo all’ aria aperta.

Todi a 30 km,  città umbra ricca di arte e storia, il centro storico con la bella Piazza del Popolo, Palazzo Priori ed il Duomo, la chiesa di S.Fortunato ed il Santuario mariano della Consolazione.

Viterbo a 45 km, la città laziale denominata “dei Papi” con il bel centro storico dentro le mura medievali, da vedere in particolare gli antichi quartieri medievali di Piano Scarano e San Pellegrino ed il bel Palazzo Papale.

Perugia ed Assisi distano anch’esse un’ora di auto.

Roma e Firenze sono rispettivamente a una e due ore di distanza, facilmente raggiungibili con il treno partendo dalla stazione ferroviaria di Orvieto scalo.

Per gli amanti della natura si segnalano:

Ad Orvieto, il percorso a piedi denominato “anello della Rupe”, un camminamento che segue il perimetro ai piedi della rupe tra scorci suggestivi e ampi panorami.

Il parco fluviale del Tevere, lago di Corbara, a pochi km da Orvieto. Un’area naturale ideale per piacevoli escursioni a piedi o in bicicletta.

Le aree verdi del parco dei Sette Frati (Monte Peglia) e Villalba (entrambi a circa mezz’ora da Orvieto).

A circa un’ ora di auto si raggiunge anche la città di Terni, con le cascate delle Marmore.

Umbria Case Vacanze